DISPOSTO OGGI IL VERSAMENTO DEGLI IMPORTI RICHIESTI DAL COMMISSARIO PER GLI ESPROPRI

Autostrade per l’Italia ha disposto, su richiesta del Commissario Straordinario e ferme restando le riserve espresse nell’ambito della corrispondenza intercorsa con il Commissario stesso e nei ricorsi presentati, il versamento – nella contabilità speciale indicata – degli importi richiesti per il pagamento degli espropri necessari alla ricostruzione del Ponte Morandi. Autostrade per l’Italia ritiene inoltre opportuno fino al 31 gennaio, termine concesso dal Commissario, approfondire i termini legati agli importi e le modalità di erogazione delle somme richieste per la demolizione e ricostruzione del Ponte, al fine di chiarire all’esito di tali approfondimenti il titolo del pagamento con la coerente documentazione, riservandosi ogni opportuna determinazione.